SCHERMA: FIAMINGO IN FINALE, PRIMA MEDAGLIA PER L’ITALIA

Lo avevamo scritto prima, non sembra affare delle spadiste asiatiche fermare oggi la nostra schermitrice. Dopo le rappresentanti di Hong Kong e della Corea del Sud, non ci riesce nemmeno la cinese Yiwen Sun, che pure a un minuto e 20 dal termine dell’assalto era in vantaggio di 4 stoccate. Non si arrende però Rossella, che costringe la cinese a fondo pedana e a 9 secondi dal termine la riprende sull’11 pari. Il minuto supplementare sembra ancora una volta andarle contro, perché il sorteggio elettrico previsto dal regolamento assegna la priorità alla cinese; l’azzurra deve dunque toccare da sola entro un minuto per poter passare. Deve toccare? Qual è il problema? Rossella tocca, tocca ancora; e forse si avvia, chissà, verso la storia.

A questo punto viene da pensare: che peccato che le spadiste asiatiche siano finite. La sua avversaria infatti, sarà la vincente della seconda semifinale, tra la francese Lauren Rembi e l’ungherese Emese Szasz.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s