ITALIANI IN GARA IL 6 AGOSTO 2016

Al via dunque i Giochi della XXXI Olimpiade a Rio de Janeiro. Vediamo quali dei 314 italiani gareggeranno oggi e quali sono le possibilità eventuali di medaglie.

Nel tiro a segno spareranno Petra Zublasing nella Carabina 10m femminile, con possibilità di fare molto bene e Giuseppe Giordano nella Pistola 10m mmaschile.

Nel tiro con l’arco, è in programma il Torneo a squadre maschile: gli azzurri sono campioni Olimpici uscenti; Galiazzo aveva già vinto l’oro individuale ai Giochi di Atene nel 2004. Ripetere queste imprese è attualmente proibitivo, ma guardiamo la gara con attenzione. Ci rappresenteranno Marco Galiazzo, Mauro Nespoli e David Pasqualucci

Parlando del ciclismo su strada, è in programma la Corsa in linea maschile: presentiamo in gara Fabio Aru, Damiano Caruso, Alessandro De Marchi, Vincenzo Nibali, Diego Rosa. Una medaglia è molto probabile; forse senza podio, ci sarebbe una grossa delusione.

Nelle qualificazioni del beach volley, è impegnata una delle due coppie maschili: quella composta da Ignacio Carambula Raurich e Alex Ranghieri.

Nel judo sono impegnati: nella categoria 48kg femminile Valentina Moscatt e nella categoria 60kg maschile il giovane Elios Manzi. De Coubertin afferma l’importanza di partecipare e questo sembra il caso ideale.

Nell’equitazione entrano in gara nel Completo individuale e a squadre con la prova di dressage Stefano Brecciaroli, Pietro e Luca Roman, Arianna Schivo.

Nelle qualificazioni maschili della ginnastica artistica, subito in gara Ludovico Edalli.

Le batterie del canottaggio propongono il primo impegno per tre equipaggi italiani: il giovane 2 senza maschile, composto da Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo e per il ben più navigato doppio skiff maschile, che presenta a bordo Romano Battisti e Francesco Fossi, medaglia di bronzo Olimpica in carica. Toccherà poi anche al 4 senza pesi leggeri, di Stefano Oppo, Martino Goretti, Livio La Padula ePietro Willy Ruta.

Primo incontro nel pugilato per Carmine Tommasone, che nella Categoria 60kg maschile affronterà il messicano Delgado e per Manuel Cappai, che Categoria 49kg maschile dovrà vedersela con lo statunitense Hernandez.

La scherma azzurra presenta subito uno dei suoi assi: nella Spada femminile tirerà Rossella Fiamingo, due volte campionessa del mondo e attualmente in carica. La medaglia è molto probabile e potrebbe anche essere molto pregiata.

Il programma del nuoto comincia con le Batterie: nei 400 misti maschili troviamo Luca Marin e Federico Turrini; nei 100 farfalla femminili Ilaria Bianchi deve raggiungere almeno le semifinali del pomeriggio; attenzione nei 400 stile libero maschili al toscano Gabriele Detti, che se i favoriti non fossero pronti potrebbe approfittarne; nei 400 misti femminili scendono in vasca Sara Franceschi e Luisa Trombetti; nei 100 rana maschili Andrea Toniato deve testarsi soprattutto in vista della staffetta mista e magari tentare l’approdo nelle semifinali del pomeriggio; la staffetta 4×100 stile libero femminile può raggiungere la finale del pomeriggio e magari cercare di migliorare il primato italiano.

Nel tennis primo turno per i tabelloni di singolare: nel tabellone maschile Andreas Seppi incontrerà l’ucraino Marchenko. Nel tabellone femminile, Karin Knapp incontra la ceca Safarova, Roberta Vinci affronta la slovacca Schmiedlova e Sara Errani sfida l’olandese Bertens

Primi impegni anche per 2 su 4 delle squadre qualificate per i vari tornei: nella Pallanuoto Maschile l’esordio prevede Spagna-Italia,

mentre nella pallavolo femminile c’è Serbia-Italia.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s