FINALMENTE, I GIOCHI SONO UFFICIALMENTE COMINCIATI

Sobria, anche se lunga,la Cerimonia di Apertura dei Giochi a Rio de Janeiro: è durata 3 ore e 56 minuti, durante i quali si è ovviamente individuata la goliardìa brasiliana, ma senza gli eccessi che possono verificarsi in queste occasioni. Il solito count down accoglie l’arrivo dell’una esatta in Italia, le 20 a Rio, poi tutto ha inizio. Ripercorsa la storia della terra ospitante, con scene riguardanti anche le caravelle e i navigatori europei del Medio-Evo. Sfilata degli atleti con tempi non eccessivi e con un percorso più breve rispetto al solito; alle 2,53 secondo il nostro fuso orario è toccato all’Italia, capitanata dalla portabandiera Federica Pellegrini. Dopo la sfilata, il discorso del presidente del CIO Thomas Bach, quindi è giunto il momento del presidente brasiliano ad interim Michel Temer; qualche fischio, ma è la norma in un periodo così difficile, poi quasi in lacrime compie il suo atto ufficiale, dichiarando aperti i Giochi della XXXI Olimpiade, alle 4,27 europee.

Infine la Fiaccola: Gustavo Kuerten non è stato l’ultimo tedoforo come molte indiscrezioni paventavano, ma passa la Fiamma all’ex maratoneta Vanderlei De Lima , bronzo ad Atene nel 2004, che accende il braciere. La fiaccola quest’anno è piccola e orientata al non spreco di energia; il che non guasta, in un epoca in cui invece si bada molto poco alla salvaguardia delle fonti energetiche.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s